Informati liberamente sul web!

Approfondimenti a tema "Tecnologia"

Come scegliere l'iPad

 

Scegliere l'iPad giusto vuol dire tenere conto, in primo luogo, dei propri gusti e delle proprie esigenze. Un modello sempre attuale è, per esempio, l'iPad Air 2, che è considerato uno dei migliori tablet di Cupertino, oltre ad essere il più sottile, con uno spessore di 6.1 millimetri che batte persino l'iPad Air di prima generazione. Il reparto hardware di questo dispositivo è degno di attenzione, con un reparto fotografico che può essere paragonato a quello dell'iPhone 6, sia dal punto di vista delle opzioni di scatto che dal punto di vista della risoluzione, mentre lo schermo ha capacità anti-riflesso e contrasto decisamente interessanti. Tra i plus dell'iPad Air 2 ci sono il Touch ID, vale a dire il lettore di impronte digitali, e il processore A8x, che rappresenta il più potente chipset che sia mai stato impiegato in un dispositivo mobile di Apple. Tra i tanti motivi per cui potrebbe valere la pena di scegliere questo iPad ci sono le prestazioni offerte, che lo rendono un prodotto best in class. Pesa poco, appena 437 grammi, ed è molto maneggevole, al pari di un iPad Mini.

Un modello meno costoso è, invece, l'iPad Air, che rappresenta l'antenato dell'iPad Air 2: ha più o meno lo stesso spessore - appena un decimo di millimetro in più - ma non presenta sul tasto Home il lettore di impronte digitali. A dispetto di questa mancanza, in ogni caso, la dotazione hardware è tutt'altro che da disprezzare, con lo schermo da 2048 x 1536 pixel di risoluzione, con 264 pixel per pollice, e il chip A7 con architettura a 64 bit. Un dispositivo che merita di essere tenuto in considerazione anche da parte di chi non sa rinunciare alle fotografie, visto che è munito di una fotocamera anteriore da 5 megapixel in grado di supportare i video 1080 p in formato HD, gli scatti in modalità HDR e i filmati Timelapse.

Sul podio virtuale degli iPad migliori, poi, si inserisce anche l'iPad Mini 3, che si mostra come una versione ristilizzata - seppure in maniera non troppo evidente - dell'iPad Mini Retina precedente. Il processore è sempre A7, così come il coprocessore è sempre M7, mentre lo schermo da 8 pollici e la fotocamera posteriore da 5 megapixel sono sinonimi di qualità. Da segnalare anche la presenza di una fotocamera anteriore da 1.2 megapixel e, soprattutto, del sensore di impronte digitali. Per quel che riguarda la memoria, i tagli di cui è possibile usufruire sono di 64 e di 128 giga. In altre parole, il compromesso perfetto tra una apprezzabile capacità di storage e la compattezza.

Insomma, il mercato offre tante proposte, e resta solo da decidere a quale negozio o centro specializzato fare riferimento. Se non si ha un'idea precisa dei punti vendita a cui ci si può rivolgere, Iltrovanumeri.it è lo strumento ideale per ricercare numeri telefonici di aziende e istituzioni, ma anche di centri commerciali, supermercati e case produttrici.