L'informazione sul web

Articoli e approfondimenti sul tema Umidità

Pulizie della casa: scopri i posti più sporchi e come pulirli

 

Vi siete mai chiesti quali sono i posti più sporchi della casa? Nelle nostre abitazioni ci sono oggetti pieni di germi ai quali non abbiamo mai pensato. Ecco i luoghi più sporchi, vi stupirete!

 

Quando pensiamo al posto che si sporca più facilmente o dove ci sono più germi, ci viene in mente subito il bagno. Sbagliato! La stanza da tenere maggiormente sotto controllo è la cucina e ora vi spieghiamo perché. La spugna che utilizziamo per lavare i piatti è un vero e proprio ricettacolo di germi e batteri e quindi, in realtà, nonostante crediamo di pulire stiamo contaminando ulteriormente le stoviglie! Ecco come pulire la spugna dei piatti e igienizzarla per bene: provate a immergerla in acqua bollente con un pizzico di sale e succo di limone concentrato e vedrete come la riporterete al loro antico splendore.

 

Anche le maniglie degli armadietti della cucina sono piene di germi e batteri. Se ci pensate, mentre cuciniamo tocchiamo il cibo con le mani e poi le maniglie e ancora il cibo. È importante lavare spesso sia le mani che le maniglie della cucina, in modo di non contaminare il cibo che mangiamo.

 

Il frigorifero è un altro luogo dove facilmente si possono creare delle condizioni che facilitano la presenza di muffa. Detto questo è importante che venga pulito spesso, preoccupandosi di buttare prodotti scaduti e spruzzare uno sgrassatore.

 

Anche il piano della cucina è un posto che si sporca facilmente visto che ci appoggiamo moltissimi oggetti, dalle buste della spesa ai cartoni della pizza, quindi è importante cercare di lucidarlo periodicamente con i prodotti più adatti.

 

Un altro oggetto insospettabile all’interno del quale possono proliferare germi e  batteri è la macchina per il caffè visto che la utilizziamo tutti i giorni, ma raramente si ha il tempo di pulire per bene il serbatoio dell’acqua.

 

Il porta spazzolino è uno degli oggetti più trascurati durante la pulizia del bagno: in effetti nessuno lo lava con abbastanza frequenza. Questo è proprio uno dei luoghi dove si accumula più sporco date le condizioni di umidità. Infine, il tappetino del bagno, lasciato spesso bagnato o umido, diventa un terreno fertile per la proliferazione di batteri. Vi consigliamo di appenderlo all’asta della doccia dopo che vi siete fatti il bagno, in modo da farlo asciugare totalmente.

 

Come avete potuto leggere sono molteplici i luoghi e gli oggetti in cui si annida lo sporco e se dopo una lunga giornata di lavoro non avete voglia di occuparvene la soluzione ideale è quella di far effettuare le pulizie della tua casa a professionisti che faranno brillare ogni singolo metro quadro della tua casa, in modo di regalarti un ambiente pulito.