L'informazione sul web

Articoli e approfondimenti sul tema Casa

Come scegliere i prodotti per la pulizia della casa?

 
prodotti pulizia

Dovete pulire casa ma non avete idea dei prodotti migliori, e di solito andate alla cieca prendendo al supermercato quello che capita, o peggio ancora puntate al risparmio? Se abitate in grandi città come Roma la pulizia degli ambienti domestici è fondamentale, a causa della polvere che si accumula, della sporcizia che si porta da fuori. Le pareti domestiche rischiano di diventare il regno dei batteri, ed è bene assicurare ogni ambiente e soprattutto le persone che ci vivono, bambini per primi.

Vediamo dunque quali sono i migliori prodotti in circolazione per pulire pavimenti, pareti, mattonelle e disinfettare al meglio casa, prendendo in considerazione anche quelli che può scegliere una impresa di pulizie a Roma. Verranno analizzati anche i prodotti che dal punto di vista dell'impatto ambientale, hanno ricevuto una certificazione “ecologica”.

Quali prodotti per pulire casa?

Iniziamo da bagno e cucina, sicuramente gli ambienti domestici che devono essere ogni giorno curati e resi il più possibile asettici.
Per la pulizia dei pavimenti e delle pareti, si consigliano detergenti possibilmente certificati Ecolabel. Grazie a questa certificazione infatti, potete contare su prodotti che non solo vengono realizzati facendo attenzione alla composizione, ma anche le confezioni sono pensate dal punto di vista “green”.

Per il bagno, inoltre, si consiglia di utilizzare oltre alla semplice carta igienica, anche delle salviettine di carta, specie quando abbiamo bambini che giocano spesso per tutta la casa, sia per gli ospiti, a cui non dovrete destinare per forza un asciugamano nuovo e pulito.

Se scegliete carta Ecogreen, abbatterete l'impatto ambientale in quanto eviterete di dover lavare spesso gli asciugamani.
A livello di disinfettanti, la scelta è molto vasta, ma non scordatevi i prodotti anti-calcare e anti muffa. Questi servono soprattutto per i sanitari e per il box doccia, che ogni giorno sono a contatto con l'acqua e l'umidità.

Cosa usare in cucina?

Lasciare la cucina pulita è sicuramente una missione difficile ma non impossibile. Dovrete avere sempre a portata di mano

  • spugnetta per i piatti
  • spugna per le superfici
  • detergenti ecologici
  • detersivo per i piatti

Ovviamente servirà anche la scopa per dare una prima pulita al pavimento, la paletta per raccogliere la polvere e i resti alimentari, e tutto il necessario per la raccolta differenziata.
Non dimenticate dunque di avere uno scomparto in cucina dedicato a questi prodotti, compresi i sacchetti di ricambio per l'immondizia così suddivisi:

  • sacchetti per la raccolta indifferenziata
  • sacchetti per l'umido
  • buste di carta per raccogliere la carta
  • buste di plastica per raccogliere plastica e metallo