L'informazione sul web

Articoli e approfondimenti sul tema disinfestazione insetti.

Operazioni disinfestazione dalle blatte

 
disinfestazione a roma

Con blatta noi generalmente indichiamo lo scarafaggio. Esistono 400 specie ulteriormente divise in 6 famiglie. Si trovano dappertutto sulla terra tranne che ai 2 poli e ad altitudini superiori ai 2000 metri.
Si possono trovare, ahime, anche nelle nostre abitazioni.

Quando cosi è sono problemi, perché questi animaletti non  sono proprio facili da far sloggiare. A causa delle loro piccole dimensioni si nascondono facilmente in crepe, fessure, interstizi e simili.
Come  sono arrivati in casa nostra? Generalmente attraverso le condutture che collegano i vari alloggi quali colonne, tubi ecc. ecc. ecc.
Tubature della doccia, colonne wc e qualunque “apertura” che possa dare loro un accesso; considerando inoltre le minuscole dimensioni dell’animale le possibilità di accesso sono molteplici.

Come liberasene? Innanzitutto bisogna pulire,  disinfettare, eliminare possibilmente le fonti di sopravvivenza non lasciando cibo in bella vista, riponendone sempre all’interno di contenitori chiusi prima di conservarlo in dispense o quant’altro ed anche eliminare ristagni di acqua, umidità varie in quanto queste sono condizionali ambientali gradevoli per le blatte.

Un’altra regola da adottare e mantenere sempre in vigore è lavare i piatti subito dopo averli utilizzati per impedire che i residui di cibo (anche minuscoli sono sufficienti se pensiamo se si parla di animali molto piccoli) possano rappresentare una sicura fonte di cibo.
Serve anche allo scopo chiudere le varie condutture di casa con appositi tappi o filtri per impedire alle blatte di introdursi all’interno dell’abitazione. Nei casi peggiori come fare per risolvere il problema? Esistono ditte specializzate di disinfestazione per blatte a Roma, Milano etc? Certamente, e nei casi più difficoltosi è proprio il caso di chiedere aiuto per operare una buona disinfestazione degli ambienti interni ed esterni della casa.

Aumentando gli standard igienici dell’abitazione e mantenendoli ad alti livelli, si può passare alla disinfestazione e alla conseguente eliminazione di questi sgraditi ospiti e avere ottime chance di non rivederli più.

Questi animali esistono e come detto in precedenza sono numerosi, popolano fogne, condutture ed ambienti vari, quindi occorre inserire quelle “difese” all’interno dell’abitazione che impediscano loro di accedervi e risiedervi in pianta stabile, alimentandosi, moltiplicandosi facendo appunto della nostra casa una dimora stabile.