L'informazione sul web

Articoli e approfondimenti sul tema Aziende in Vendita.

Cedere un'attività: una scelta di fondamentale importanza

 

Alcuni importanti spunti di riflessione

Vendere un'azienda ottenendo il massimo profitto alle migliori condizioni di mercato è ovviamente l'obiettivo più ambito. Tuttavia, la cessione di un'attività è sicuramente una delle decisioni più difficili e decisive che un imprenditore possa trovarsi ad affrontare nel corso della sua carriera. Infatti, individuare acquirenti oppure partner affidabili seri ed adeguatamente qualificati risulta essere davvero fondamentale. La ricerca di professionisti del settore esperti ed onesti però può rivelarsi piuttosto difficile. Alcune società di consulting finanziario a questo proposito assistono il cliente durante tutte le complesse fasi di cessione dell'attività. La tipologia di aziende in vendita può essere commerciale, industriale o basata sull'erogazione di servizi (ad esempio nel caso di strutt ure alberghiere e di ristorazione).

I servizi delle agenzie di consulenza finanziaria

Alcune società assistono i propri clienti nel processo di ricerca dei soci, grazie ad una consolidata esperienza nel mercato e ad una fitta rete di contatti coltivati nel tempo. Queste aziende si avvalgono il più delle volte di un apposito pool di professionisti e di un network di consulenti tecnici, principalmente impiegati per risolvere quesiti e problematiche della cessione di natura legale e/o finanziaria. Ciò che è davvero importante tenere a mente nel momento in cui si sceglie di mettere in vendita la propria attività è che non esistono affatto scorciatoie percorribili, né soluzioni facili e veloci. Per questo motivo, raggiungere i risultati migliori è solo possibile grazie ad una seria trattativa, basata sulla pazienza e sul dialogo. Pertanto è necessario avviare la ricerca del giusto acquirente e/o socio sfruttando al 100% le nostre capacità di persistenza, professionalità, determinazione e dedizione. I migliori riscontri economici possono essere ottenuti solo grazie allo sviluppo di queste qualità.

Il contratto di cessione d'azienda

Per mezzo di questo documento, il cedente trasferisce il complesso aziendale ad un cessionario designato, dietro corrispettivo monetario. L'azienda viene solitamente ceduta unitariamente, con debiti e crediti. Talvolta nel contratto può essere applicato il divieto di concorrenza per evitare che chi venda l'azienda eserciti una concorrenza sleale del cessionario. Il contratto è sempre in forma scritta, con firme autenticate ed è regolato dalla legge n. 310 del 1993. Le premesse del contratto di cessione devono sempre contenere a chiare lettere il nome del cedente, il complesso dei beni aziendali ceduti, la tipologia di attività ceduta, il cessionario nonché la sua dichiarazione di disponibilità ad accettare l'accordo sottoscritto.