Informati liberamente sul web!

Approfondimenti a tema "Commercio e prodotti"

Birra biologica: sapore e gusto tutto bio!

 

birra biologica

La birra è una delle bevande alcoliche più antiche e attualmente più diffuse nel mondo. Negli anni la continua ricerca di prodotti BIO ha portato ad una maggiore produzione di birra artigianale, che nell'ultimo decennio ha visto una notevole crescita nell'impresa italiana.

La sua composizione, per circa il 90-95% di acqua, il 5-10% di alcol e del 3% di carboidrati, porta a un gran numero di consumatori. Inoltre contiene potassio, fosforo, calcio, magnesio, silicio, acido folico e le vitamine del gruppo B e a differenza dalle birre industriali, la birra biologica artigianale  non contiene conservanti e additivi che ne alterano il sapore e che potrebbero portare danni permanenti alla salute dell'uomo.

Come viene prodotta la birra biologica?

La produzione avviene tramite un iter rimasto invariato dalla sua scoperta che risale al 3500 a.c.
Essenziale nella produzione BIO è l'uso delle materie prime e della fermentazione, quindi per ottenere una birra biologica buona e sana è necessario sapere l'origine degli ingredienti utilizzati.

Tra gli ingredienti principali troviamo acqua, luppolo, malto di cereale e lieviti vari e la loro lavorazione avviene attraverso tecniche specifiche che richiedono una buona pratica. La produzione parte dalla cottura in acqua degli ingredienti, la purezza e la calcificazione dell'acqua comporta la buona riuscita del prodotto finale.

Il malto è ottenuto dalla germinazione del cereale (in genere Orzo) e si divide a sua volta in malto chiaro e malto scuro. Il luppolo, pianta della famiglia Cannabaceae svolge un azione antisettica e conservante. Nel processo di fermentazione entrano in gioco i lieviti che producono energia convertendo gli zuccheri in anidride carbonica e etanolo.
Il processo chimico differenzia la birra da artigianale a industriale.

Il mercato italiano

in Italia c'è una continua richiesta di prodotti biologici, questo ha portato ad un aumento nella produzione e nella fondazione di nuove aziende. I birrifici italiani coprono solo una piccola parte del mercato territoriale il record è riservato per i locali dedicati a degustazioni. Grazie all’innovazione di internet e lo sviluppo di nuovi modi di fare acquisti, la birra biologica si può acquistare anche online o nei migliori portali dedicati alla vendita di birra online, molto spesso di aziende agricole, o direttamente tra privati.

La conferma della grande richiesta è data dall'organizzazione di eventi sul territorio nazionale, infatti, come ogni anno, Marzo è il mese dedicato a più eventi che riguardano la bevanda preferita degli italiani, per quest’anno (2015) i primi del mese si è disputata “Settimana Della Birra” a Roma con un numero elevato di partecipanti dove l'obiettivo da parte dei produttori è stato quello di offrire alcune occasioni, con degustazioni e laboratori per far conoscere meglio lo straordinario mondo delle birre di qualità.